Ristorante

E' sicuramente uno dei più caratteristici crotti della zona ( la data sul pavimento in sasso all'ingresso della cascina dice 1767); un tempo usato come stalla, la sua storia è leggibile nelle mura di pietra, abbellite con gli antichi strumenti della cultura contadina e ravvivate dai bagliori del rame. E’ il primo crotto in Valchiavenna che apre al pubblico nel 1928, divenuto trattoria nel 1946 e ancora nelle sue sale da pranzo rustiche e accoglienti, si respira un’atmosfera di cordialità con cui da sempre la famiglia Prevostini (3 generazioni) governa questo locale, predisponendo il fuoco nei camini d’inverno e apparecchiando i tavoli all’aperto all’ombra dei centenari castani durante la bella stagione. La cucina è schietta, ricca di influenze tradizionali e valligiane in cui domina la brisaola, il "bastardell" (salamino di carne di maiale e manzo), il raro violino di capra, i pizzoccheri e la selvaggina.

La carta dei vini propone principalmente vini valtellinesi ed in particolare quelli della cantina di famiglia Mamete Prevostini, con intelligenti divagazioni tra i grandi vini nazionali ed esteri.  


Orario di apertura: dalle 12.15 alle 14.00, dalle 19.15 alle 22.00 
Chiuso il Lunedì e il Martedì 

Nel mese di novembre saremo aperti solamente Venerdì  .  Sabato  .  Domenica


Per prenotazioni tel. +39 0343 41003 fax +39 0343 41521


Crotasc srl via don primo lucchinetti 63 23020 Mese (SO) tel:0343/41003 fax:0343/41521 p.iva/cf 00801710146 | Copyright©2016 - Realizzato da TelneXt S.r.l.